Romano Legari

  • warning: Parameter 1 to theme_field() expected to be a reference, value given in /home/newmpcm/public_html/includes/theme.inc on line 171.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
  • : Function ereg() is deprecated in /home/newmpcm/public_html/includes/file.inc on line 649.
Chiavi:  

Come già detto in ML, io non sono un artista e le mie pipe non hanno niente di artistico, ma sono fatte con amore e tanto lavoro. Il "tanto lavoro" non è dovuto alla difficoltà di realizzare una pipa, perché, in verità non è poi tanto difficile come sembra, ma al fatto che non ho proprio nessun attrezzo adatto a questi lavori.
Dopo essermi girato e rigirato il ciocco grezzo più volte tra le mani ho iniziato a disegnare una prima forma con la penna. Disegno che è servito ben poco, visto che ai primi colpi di raspa si cancella tutto. :-)))
Con una bella sega a nastro si potrebbe iniziare a sgrossare il ciocco, ma ve la immaginate una sega a nastro nella mia piccola cantina?
Allora vai con il piccolo seghetto per metallo! :-)))
Di tornio nemmeno l'ombra e allora si lavora tutto con la raspa.
Con la raspa comincia a formarsi la pipa. Ed è qui il bello di questo lavoro. Chi fu che disse "la forma è già nel pezzo di legno, basta togliere il superfluo"? E' quello che mi veniva in mente in questi momenti.
Finito con la raspa si aggiusta un pò con la lima e poi il lavoraccio della carta vetrata fino a levigare a "specchio" la pipa. Colorazione e lucidatura a carnauba completano l'opera.
Io ho fatto del mio meglio. Non è molto, ma a me piace. Sia la pipa sia la lavorazione.
E poi, provando a realizzarne una, si apprezza molto di più il lavoro degli artigiani.
Provare per credere!
Buon lavoro a tutti.

Romano
Legari